Caos Mediterraneo: sfide regionali, ruolo dell'Europa

Caos Mediterraneo: sfide regionali, ruolo dell'Europa
Data: 
Mercoledì, 1 Luglio, 2015 - 09:00 - 18:00

Il nuovo numero della rivista di geopolitica Limes in uscita in questi giorni è dedicato ai rapporti di forza nel golfo Persico e ai riflessi nel bacino dei Mediterraneo. Il conflitto in Medioriente tra Iran, Arabia saudita, Turchia e Israele genera ormai da tempo alti livelli di instabilità nell'area con evidenti ripercussioni sui paesi del Mediterraneo. La questione dei profughi siriani in fuga dalle devastazioni dell'Isis è solo uno tra gli esempi di questa situazione. In occasione dell'uscita di questo numero l'Ufficio di Roma dell'Ecfr, la rivista Limes e il Centro per la pace in Medioriente organizzano a Roma il dibattito dal titolo "Caos Mediterraneo: sfide regionali, il ruolo dell'Europa" alla presenza del direttore di Limes Lucio Caracciolo, della presidentessa della Fondazione Italia-Usa Barbara Contini, Mattia Toaldo policy fellow dello European council on foreign relations e Natalie Tocci vice direttore dell'Iai, special advisor dell'alto rappresentante per la politica estera europea e consigliere dello Ecfr.

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail