L'osservatorio

 Gli avvenimenti nell’area mediterranea di questi ultimi anni hanno mostrato l'inaspettata effervescenza della società civile, dovuta alla richiesta di un cambiamento nei confronti dei rispettivi regimi politici e, allo stesso tempo, i drammatici pericoli che si nascondono dietro qualsiasi alterazione dello status quo. Ciò, in coincidenza con lo sviluppo economico e demografico del Nord-Africa, suggerisce un ripensamento della percezione che l’Europa e l’Italia hanno storicamente avuto nei confronti della regione. Essa diviene dunque sempre più centrale anche per lo sviluppo socio-economico del sistema Mediterraneo. In quest’ottica la mission dell’Osservatorio, concepito come una struttura permanente, è quella di monitorare costantemente i Paesi del Mediterraneo con riferimento agli aspetti sociali, politici, economici e geopolitici. Inoltre, per far sì che l’attività di ricerca abbia sempre più una dimensione internazionale, l’Osservatorio si pone l’obiettivo di costituire e mantenere viva una rete di contatti con realtà accademiche e di ricerca dei Paesi del Mediterraneo.

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail