Hollande e la lotta alla discoccupazione con un occhio alle presidenziali

Hollande e la lotta alla discoccupazione con un occhio alle presidenziali

Il quotidiano della Confindustria dedica un articolo alla recente iniziativa annunciata dal presidente francese Hollande finalizzata al contrasto alla disoccupazione che in Francia non accenna a rallentare. Hollande ha dichiarato che l'auspicato successo delle misure previste per  contrastare il fenomeno sociale sarà alla base della sua eventuale ricandidatura alla corsa per l'Eliseo prevista tra un anno e mezzo. Le misure avranno un impatto da circa due miliardi di euro e non incideranno sulla fiscalità generale. In particolare, ha illustrato Hollande, verranno incentivati i percorsi di formazione professionale nei settori del digitale e dell'ambiente per i disoccupati meno qualificati. La stampa francese, rileva il Sole 24 ore, interpreta questa mossa del presidente socialista come la sua ultima chance per una ricandidatura alla presidenza della Repubblica, corsa nella quale i sondaggi danno favorito (nello schieramento della gauche) il presidente del Consiglio Manuel Valls. L'articolo ricorda infine alcuni dati significativi: il tasso di disoccupazione è attualmente stazionante attorno al 10,4 per cento del totale della forza lavoro, equivalente a poco più di 3 milioni e mezzo di persone.

Leggi l'articolo

Autore: 
Redazione Osmed

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail