Il Daesh responsabile dell'attacco suicida ad Istanbul

Il Daesh responsabile dell'attacco suicida ad Istanbul

Le autorità turche di polizia, riferisce France24 assieme a Reuters, hanno stabilito che il terrorista suicida che ha portato a compimento l'attacco nel centro della città di Istanbul lo scorso 19 marzo è un ventiquatrenne affiliato all'ISIS proveniente dal sud del paese. L'attacco è costato la vita a quattro persone e ne ha ferite circa una trentina delle quali dodici di nazionalità straniera. Si è trattato del quarto attacco di questo tipo che ha colpito la Turchia dall'inizio dell'anno dopo che, ricorda il servizio, il penultimo attacco ad Ankara era costato la vita e trentasette persone (inclusi i due attentatori) e quello ancora precedente, sempre nella capitale, aveva causato la morte di ventinove persone lo scorso mese.

Leggi l'articolo

Autore: 
Redazione Osmed

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail