Il governo di minoranza portoghese già in difficoltà

Il governo di minoranza portoghese già in difficoltà

Il ritardo con cui il neonato governo di minoranza portoghese sta procedendo nell'annunciare la composizione dell'esecutivo ha suscitato limmediata e veemente reazione del leader del Partito socialista all'opposizione Carlos César che ha criticato anche il silenzio con cui il presidente della Repubblica Anibal Cavaco Silva sta accompagnando la sua discussa scelta di nominare un leader per un governo di minoranza. Secondo César, riferisce il quotidiano The Portugal News  online, il Portogallo non può essere lasciato nella mani di un governo che non governa e che ha come unico obiettivo quello di completare alcuni affari nella massima fretta e poi nominare centinaia di suoi referenti all'interno delle istituzioni dello Stato per ottenerne un saldo controllo anche dopo la fine del suo esecutivo.
 
Autore: 
Redazione Osmed

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail