Il Parlamento spagnolo boccia come "vergognoso" l'accordo UE-Turchia sui profughi

Il Parlamento spagnolo boccia come "vergognoso" l'accordo UE-Turchia sui profughi

Ansamed pubblica un interessante articolo di sintesi sui recenti sviluppi in Europa sulla questione dei profughi siriani. La chiara presa di posizione di Laura Boldrini, presidente della Camera, contro la mancanza assoluta di solidarietà da parte di paesi membri come l?Ungheria e la Slovacchia e il riferimento al legame tra condivisione delle responsabilità dell'accoglienza ed erogazione dei fondi strutturali europei, si associa all'appello di Dimitris Avramopoulos, commissario europeo all'immigrazione, sulla assoluta urgenza di soccorrere la Grecia dove, nel solo villaggio di confine al nord di Idomeni, tra il fango e il freddo, sono accampati oltre 13 mila (il villaggio ha circa 150 abitanti). Interessanti e per molti aspetti sconvolgenti i dati sui ricollocamenti dalla Grecia (da settembre 2015 soltanto 885). Infine in Spagna tutti i gruppi tranne i popolari di Mariano Rajoy hanno respinto la proposta di accordo UE-Turchia (227 contro 123), definita dal leader socialista Sanchez "accordo della vergonga, immorale e illegale" e dal leader di Podemos Iglesias "vergognoso per l'UE che sistematicamente non rispetta i diritti umani"

Leggi l'articolo

Autore: 
Redazione Osmed

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail