Le promesse serbe

Le promesse serbe

La sezione dedicata al Mediterraneo dell'agenzia Ansa dedica un breve ma interessante articolo alle recenti dichiarazioni di Aleksandar Vucic, premier uscente e incaricato di formare il nuovo governo in Serbia. In un'intervista televisiva Vucic ha affermato essere sua convinzione che la crescita del Pil serbo durante il 2017 si attesterà tra il 2,5 e il 3 per cento, una percentuale doppia rispetto a quella della Germania, come ha tenuto a sottolineare lo stesso Vucic. Pur non entrando nel merito delle sue affermazioni e chiarendo il gap che sussiste tra le due economie il presidente serbo ha ribadito la previsione per cui la Serbia il prossimo anno si collocherà tra i primi tre paesi in Europa per incremento del prodotto interno lordo.

Leggi l'articolo

Autore: 
Redazione Osmed

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail