Italia

È stato un mese intenso per la diplomazia italiana per ciò che concerne il fronte libico. Nonostante gli sforzi del nostro Paese e dell'Onu per una Libia stabile e unitaria, il suo destino sembra invece sempre più incerto e il rischio di vanificare tutto il lavoro fatto fino ad ora è molto alto.

Un recente rapporto del FMI consente di formulare alcuni interrogativi circa i principi che regolano l'orientamento e le politiche del Fondo stesso in questa particolare e ormai lunga congiuntura che vede i paesi del Mediterraneo al centro delle "attenzioni" di questa organizzazione sovranazionale.
 

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail