La politica araba dell'Italia democristiana

In questo volume collettaneo vengono ricostruiti alcuni aspetti e momenti della politica araba dei Governi italiani degli anni Cinquanta. Sulla base di fonti archivistiche, in larga parte inesplorate, ciascun autore ha analizzato metodi, idee e prospettive dei dirigenti democristiani determinati a far svolgere all'Italia un ruolo attivo sulla scena internazionale, in particolare su quella mediterranea. Nei sei capitoli sono ricostruite, in particolare, le vicende relative alla ripresa delle relazioni fra il nostro Paese e l'Arabia Saudita; all'iniziativa del sottosegretario Taviani per la creazione del Centro per le relazioni italo-arabe come strumento di diplomazia culturale; alla missione economica in Medio Oriente del deputato democristiano Giuseppe Vedovato; all'atteggiamento italiano nei confronti della guerra di liberazione dell'Algeria, e infine alle relazioni fra Fanfani e l'Egitto di Nasser. L'ultimo capitolo, infine, si occupa delle attività dell'Agip nel mare arabico.

Curatore: 
Matteo Pizzigallo
Casa Editrice: 
FrancoAngeli
ISBN: 
9788856845938
Anno: 
2012
Prezzo €: 
25

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail