La Troika sull'Acropoli. La Grecia ai tempi dell'austerity

Francesco Anghelone si occupa ormai da anni delle vicende storiche legate alla Grecia e alla Turchia in relazione alla questione di Cipro nel Novecento. Questo suo lavoro di sintesi rappresenta senz'altro un salto di qualità rispetto alla recente pubblicistica italiana sulla Grecia e costituisce per il lettore italiano una valida guida per orientarsi nella comprensione di attualissime dinamiche politiche, economiche e sociali che ricordano da vicino anche il caso dell'Italia. Attraverso una ricostruzione storica delle vicende elleniche dal crollo del regime militare nel 1974 l'autore ripercorre le tappe attraverso le quali sono state poste le basi del sistema politico che ha dominato la Grecia fino alla crisi del 2009. L'autore analizza poi con precisione le fasi che, attraverso l'apogeo del sogno greco delle Olimpiadi del 2004, hanno condotto all'inizio della crisi nel 2009 e all'intervento internazionale della troika con i memorandum per la concessione dei prestiti. Tesi del libro è la confluenza di fattori di lungo e breve periodo, interni e internazionali, endogeni ed esogeni nel causare la grave crisi del debito del 2009 in Grecia.

Casa Editrice: 
Bordeaux
ISBN: 
978-88-97236-48-1
Anno: 
2014
Prezzo €: 
11,90

Copyright ©2014 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail